Francesco La Rosa

Francesco La Rosa

Francesco La Rosa,

nato nel 1980 a Genova, inizia lo studio della batteria all’età di 12 anni da autodidatta.

 

Nel 2005 si è iscritto al C.P.M. di Milano per studiare con Maxx Furian, Roberto Gualdi e Ruggero Pazzaglia, completando in seguito gli studi presso l'Accademia del Suono di Milano, in cui si è diplomato nel 2008 con la votazione di 10/10.

 

Dal 1992 ad oggi ha collaborato con numerosi gruppi e artisti di svariati generi spaziando dal metal al jazz passando per il rock ed il progressive.

 

Nel 2004 ha fondato assieme ad altri 8 artisti genovesi il gruppo Folk-noir Ianva con cui hanno prodotto 6 album distribuiti da Audioglobe di cui si è occupato anche delle registrazioni in qualità di fonico.

 

Nel 2009 fonda con Simona Aileen Pala alla voce, Fabio Gremo al basso, Andrea Rinaldi alla chitarra ed Elisa Montaldo alle tastiere e sinth l'originale band cyber metal THOUGHT MACHINE con cui produce il debut-album nel 2012.

 

Nel Maggio del 2009 inizia la collaborazione con i Meganoidi in occasione del tour del disco "Al posto del fuoco".

 

Nel 2011 consolida la sua entrata in line-up con i MEGANOIDI con le registrazioni dell'album "Welcome indisagio" uscito con GreenFog nel 2012.

 

Dal 2014 è entra nella line up degli EXTREMA con cui registra l'ep "the real old school" prossimamente in uscita e coi quali si esibisce con di Iron Maiden, Alter Bridge ed Opeth.

 

Nel luglio del 2014 ha iniziato la collaborazione con gli M:Pire of Evil, band formata da ex membri dei Venom con cui ha suonato in alcuni festival all'estero e fatto tour Europeo 2015 con gli Obituary e tour in Russia 2015.